Cucina bresciana posted by

fritture di latte

fritture di latte

il carnevale è appena passato, però c’è sempre tempo per questa crema fritta, ricordo che me la faceva mia nonna, e tutta la casa profumava di burro e limone, una delizia 🙂

Ingr.:

120 gr di semolino
1/2 litro di latte fresco
1 tuorlo
50 gr di zucchero
50 gr di burro
scorza di un limone grattugiata
bacca di vaniglia
sale

Scaldare in un pentolino un bicchiere di latte con il burro, lo zucchero, la stecca di vaniglia e un pizzico di sale.
In un’altro tegamino far bollire il resto del latte, quando bolle versarvi a pioggia il semolino mescolando molto bene con una frusta per non far formare grumi, poi aggiungere l’altro latte senza la stecca di vaniglia e cuocere a fuoco molto lento per 10 minuti mescolando continuamente.
Diventerà come una polentina morbida.
Togliere dal fuoco, aggiungere il tuorlo d’uovo e le zeste di limone mescolando con cura.
Foderare una teglietta rettangolare con carta da forno e stendervi il composto alto circa cm 1,5 livellandolo bene.
Quando è freddo lo si taglia a quadrotti o losanghe che si faranno friggere da ambo le parti in 50-60 gr di burro spumeggiante, devono formare una crosticina dorata.
Passarle in abbondante zucchero semolato e mangiarle calde.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ultimi Articoli

FB Like Box

Facebook Subscribe