Piccola Pasticceria posted by

Frittelle di mele di Massari

Frittelle di mele di Massari

da Non solo zucchero 2
Mi ha incuriosita questa ricetta che ha lo stesso procedimento dei tortelli ma usa solo Marsala, temevo potesse sentirsi troppo e non piacere, così ne ho fatte la metà…me ne sono pentita subito, erano già finite dopo tre ore. Con metà dose sono venute circa 50 frittelle, mica bruscolini, e le abbiamo sbafate in 4 🙁

Ingredienti :

Marsala gr 300
sale gr 5
burro gr 200
farina bianca 00 gr 280
uova gr 400
mele a cubetti gr 300
uvetta sultanina gr 200
olio o strutto per friggere

La ricetta non lo dice, ma io ho ammollato l’uvetta in acqua tiepida per 30 minuti, poi l’ho strizzzata e asciugata.
Bollire in un tegame il marsala con il sale e il burro, quindi incorporare con un cucchiaio di legno la farina precedentemente setacciata, mescolando con energia per non formare grumi. Quando la pasta comincerà ad attaccarsi alle pareti del tegame, toglierla dal fuoco, versarla in una bacinella o nella ciotola della planetaria, usando la foglia, aggiungere le uova poco per volta, versandone una piccola quantità quando quelle precedenti sono assorbite, oppure eseguire la stessa operazione a mano con una spatola.
Quando la pasta sarà diventata liscia e morbida, incorporare le mele a cubetti e l’uvetta. Aiutandosi con una sac a poche con bocchetta liscia e grossa, formare tante palline disponendole su un foglio di carta da cottura leggermente unto d’olio. Appoggiare il foglio di carta nell’olio bollente girandolo e dando un leggero colpo per staccare le frittelle.Io invece ho formato le palline aiutandomi con due cucchiai e buttandole direttamente nell’olio Cuocere a 176 °C tenendole sopperse con l’aiuto di una rete metallica (ho usato un mestolo forato) fino ad ottenere un bel colore nocciola dorato. Scolarle e spolverarle con succhero a velo vanigliato. Le fittelle di mele sono cariche d’acqua e possono raffreddare l’olio di cottura, quindi non riempire mai troppo la pentola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Ultimi Articoli

FB Like Box

Facebook Subscribe